LUGO MEDICA | Via A. Acquacalda 25/3 - 48022 - Lugo (RA) | Tel 0545.23391 | info@lugomedica.it

Aut. Sanitaria prot. 2121 del 18/01/2016 del Comune di Lugo - Direttrice sanitaria Dott.ssa Chiara Ravaglia

© 2017 Created by O25 Medical srl

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Google+ Icon

O25 Medical srl | Via A. Acquacalda 2573 - 48022 - lugo (RA)

P. Iva e C.F. 02516420391 - REA RA-208845

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY

Gruppo loghi SA nuovo trasp.png

> Prenota la tua visita ortopedica online

Ortopedia

Dott. Bellettato Maurizio

Dott. Milandri Luigi

Dott. Vicenzi Guglielmo

  • visita specialistica

Di cosa parliamo?

L'Ortopedia è la disciplina medico-chirurgica che studia l'apparato locomotore e le strutture associate. Essa include in particolare la chirurgia ortopedica, o il trattamento chirurgico delle relative affezioni.

I medici ortopedici sono specializzati nella diagnosi e nel trattamento dei problemi del sistema muscolo-scheletrico che include: ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli e nervi.

L'ortopedia diagnostica problematiche congenite o funzionali del sistema muscolo-scheletrico: dalle infezioni ai traumi sportivi; dalle fratture ai problemi alle articolazioni; dall'osteoporosi ai tumori alle ossa.

Nel nostro Gruppo Sanità Amica gli ortopedici affrontano le malattie, le fratture e i traumatismi di ossa e articolazioni (artrosi, lesioni del menisco, alluce valgo, torcicollo, ernia del disco, lesioni muscolari, tendinopatie, esiti di interventi chirurgici, tunnel carpale, dolori articolari e altre patologie).

 

La diagnosi dell'ortopedico può avvalersi del supporto dell’ecografia e l’indirizzo terapeutico può essere di tipo conservativo, fisioterapico (riabilitazione) o chirurgico (esterno).

 

La visita ortopedica è un controllo medico utile a valutare lo stato di salute di ossa, muscoli e articolazioni ed eventualmente diagnosticare e curare malfunzionamenti e malattie della locomozione come artrosi, alluce valgo, torcicollo, ernia del disco, lesioni muscolari, tendinopatie, tunnel carpale, dolori articolari e altre patologie.

L’ortopedico è inoltre il medico di riferimento per quanto riguarda l’indagine e la cura di lesioni causate da traumi come fratture, distorsioni e lussazioni.

La visita ortopedica può risultare utile per fornire un consulto o un accertamento legale per cause civili, infortuni e incidenti stradali.

Aree d'intervento

 

L’ortopedico si occupa di indagare e valutare origine e natura di sintomi dolorosi che riguardano la colonna vertebrale e gli arti superiori (gomiti, spalle, polsi, mani) e inferiori (anche, ginocchia, caviglie, piedi). Nella prima fase della visita (anamnesi) l’ortopedico acquisisce informazioni sullo stile di vita del paziente, sul suo lavoro, sulle sue abitudini in materia di sport e movimento fisico, su eventuali malattie o cure farmacologiche in corso, chiede dettagli sui sintomi che manifesta ed eventualmente sul trauma che li ha scatenati.

 

Il medico ortopedico osserva accuratamente la postura, la forza muscolare, i movimenti e l’aspetto generale della struttura corporea, soffermandosi sulle zone doloranti segnalate dal paziente.

L’ortopedico può poi suggerire al paziente di sottoporsi a ecografia muscolo-tendinea o elettromiografia, o ad altri esami di accertamento in un secondo momento (radiografia, Tac o RM).

 

Le Patologie più frequenti trattate dall'ortopedico:

 

  • problemi alla spalla: sindrome da conflitto sotto-acromiale, lesione della cuffia dei rotatori, instabilità della spalla, lussazione della spalla, artrosi

  • problemi al ginocchio: artrosi, lesioni del menisco, lesioni delle cartilagini, problemi al legamento crociato anteriore, sindrome femoro-rotulea

  • problemi all'anca: artrosi

  • problemi alla mano: sindrome del tunnel carpale

  • problemi al piede: alluce valgo

  • fratture

  • scoliosi

  • mal di schiena

  • slogature

 

 

Esistono innovativi trattamenti specialistici come le infiltrazioni ecoguidate e le terapie rigenerative, oltre ai più moderni trattamenti fisioterapici su cui gli Ortopedici del Gruppo Sanità Amica sapranno consigliarvi al meglio.

Il percorso diagnostico-clinico può essere integrato con esami specialistici strumentali (Ecografia, Esame Elettromiografico, Ecocolordoppler, Densitometria, analisi del movimento e della postura) e con consulenze specialistiche di altre discipline correlate (Fisiatria, Neurologia, Neurofisiologia, Angiologia, Osteopatia, Scienze dell'alimentazione).